Premi invio per cercare o ESC per chiudere
7 giugno 2016

Granfondo Lombardo, oltre 750 ciclisti al via da Buseto. Vince Baldassare Barbera

E’ Baldassare Barbera (team Baaria), di Bagheria (Palermo) il vincitore della sesta sedizione della Granfondo Lombardo, che ha visto al via da Buseto Palizzolo oltre 750 atleti (con un incremento di quasi il 50% rispetto allo scorso anno) provenienti da tutta Italia ma anche dall’estero, tra cui Lettonia, Finlandia, Belgio e Germania. La gara, organizzata dall’Asd Team Lombardo Corsa con il patrocinio della Federazione Ciclistica Italiana, è stata promossa da Lombardo Bikes, azienda che produce biciclette dal 1952 con stabilimenti a Buseto Palizzolo ed è valida come tappa del circuito della Coppa Sicilia. E’ belga il secondo classificato, Michiel Minnaert, del Granfondoteam.be, mentre al terzo posto si piazza Giuseppe Guaglianone del team Velociraptor di Pianopoli (Catanzaro). Gli atleti sono rimasti incantati dalla bellezza dei paesaggi dei due percorsi di gara su strada (la Granfondo Lombardo di 159 km e la Mediofondo, di 115 km) con vista sulle isole Egadi, il tempio di Segesta e le saline di Trapani. Il punto più duro del percorso più lungo – di 159 km, che ha lambito la riserva naturale dello Zingaro e attraversato 8 comuni del Trapanese (Buseto Palizzolo, Castellammare del Golfo, Calatafimi-Segesta, Vita, Trapani, Custonaci, Valderice e Erice) – è stato quello di Erice vetta che ha raggiunto il dislivello massimo di 2928 m. I primi dieci classificati sono stati sottoposti ai regolari controlli antidoping dei Nas.

Confronta